Storia di Laura

Con la nascita di Laura, poichè i problemi si sono evidenziati presto, prima della diagnosi di duplicazione del cromosoma 14, si è aperto un nuovo capitolo della nostra vita. Siamo entrati nel mondo delle famiglie speciali, dove vivono i nostri bambini unici.

Laura ha un grave ritardo del linguaggio e delle capacità motorie fini: riesce però a correre e a saltare, anche se in modo scoordinato,  usa il suo triciclo  e la bicicletta con le ruotine.  E’ anche molto determinata e, a modo suo, molto sveglia. Ha un sorriso dolce e accattivante, e contagia tutti con la sua allegria. La nostra Laura è una bambina molto complessa: è come un gomitolo strettamente aggrovigliato, che bisogna svolgere con pazienza e attenzione per arrivare al suo cuore colorato, pieno di gioia e di felicità. Non potremmo proprio farne a meno.

Sotto quella faccina insolente c’è una ragazzina che ha tanto amore da dare non solo a noi, ma a tutti coloro che la incontrano. Laura certamente lascia il segno ovunque vada.

Mamma Carol