Storia di Shelby

In famiglia siamo in tanti e stiamo bene, ci divertiamo molto quando siamo insieme. Dal mio primo matrimonio ho avuto due figli, e anche mio marito ha un figlio. Poi è arrivata la nostra piccola Shelby. Ho visto subito che era strana, diversa dagli altri bambini. Subito ho cercato notizie da sola, da casa, come riuscivo. Ma non trovavo nessuno che mi potesse aiutare, nessun medico che mi spiegasse che cosa stava succedendo.

Ricevere la diagnosi di delezione del cromosoma 14 è stato terribile. Io non so usare il computer, non ho un titolo di studio, ma ho molto amore da donare – quello che sto imparando da tutti i nostri figli e soprattutto da Shelby – so ascoltare e capire e potrei aiutare le altre famiglie.

Mamma Tanya